Fabula Rasa | DUE GOCCE NELLA POLVERE – FIANO

Anselmo Luisi | SBADABENG – FIANO
22 Dicembre 2021
Gran Paradiso dal Vivo 2022
22 Dicembre 2021

Fabula Rasa | DUE GOCCE NELLA POLVERE – FIANO

sabato 9 aprile 2022 ore 21


Fabula Rasa

DUE GOCCE NELLA POLVERE

Spettacolo vincitore del Premio FITT di Tarragona 2020 per l'onestà e la sincera condivisione di una vicenda umana personale ed emblematica in un momento storico tragico e irrisolto

ideazione, testo e regia Beppe Gromi
con Alassane Conde
disegno luci Piero Torciano
tecnico del suono Andrea Onano
foto di scena Valeria Fioranti
coreografie Debora Giordi

Una vita ricca di esperineze quella che Alassane Conde - ragazzo africano richiedente asilo e facente parte del progetto Black Fabula - racconta qui, in questo spettacolo di teatro-danza autobiografico.

In scena solo un attore ed un pallone, quello dei giochi d'infanzia, delle infinite partite tra ragazzini, dei sogni di una vita da campione. Un racconto di un'infanzia e un'adolescenza "come tante" in cui rieccheggiano nella lingua natìa le voci della madre saggia e rigorosa e delle care sorelle accanto ai suoni del francese e dell'arabo studiati a scuola. E poi accade qualcosa. Accade che in un giorno dei suoi vent'anni, Alassane cammina nella polvere, solo, sanguinante, confuso, senza più nulla a cui ritornare. Sa che deve andare via dal paese d'origine per sfuggire alla violenza. Il viaggio verso l'ignoto inizia grazie ad un camionista che lo raccoglie e porta al confine, lo consiglia e aiuta. Seguiranno altri confini evocati in un crescendo denso di immagini, suoni e silenzi (perché non tutto si può dire), l'approdo a Siracusa e l'arrivo in Piemonte. Una nuova lingua da imparare, una nuova casa, il teatro, tanto studio, passione. E poi prove, tante prove, per riconoscersi attraverso nuove parole, per comunicare e testimoniare la resilienza.
Tante sono le vite che si riflettono negli occhi di Alassane. Vite passate, di oggi e di domani, giacché la vita di noi esseri umani è da sempre storia di viaggi e migrazioni.
Questo spettacolo, in cui la verità dell'esperienza e il "gioco" del teatro mai fine a se stesso si rispecchiano ed armonizzano, lascia il dono prezioso dell'autenticità.

PONTI DI VISTA | TEATRO MEDICI DEL VASCELLO – Va Roma 51 – Fiano T.se (TO)