PONTI DI VISTA – Finalmente Simu e Puarcu

MINILAB
3 Marzo 2021

PONTI DI VISTA – Finalmente Simu e Puarcu

PONTI DI VISTA

perché portiamo sempre a termine quello che iniziamo

Ci siamo fermati, abbiamo ripreso e ci siamo dovuti fermare di nuovo. Oggi finalmente possiamo, con gioia, comunicarvi che finalmente riusciamo a portare a termine la stagione che fu 2019-2020 di Ponti di Vista.

SIMU E PÙARCU

Sabato 22 maggio 2021

ore 19.30 – durata 60 min.

Un teatro viscerale quello di Angelo Colosimo, autore e interprete di questo monologo che chiude la trilogia dedicata alla famiglia raccontata nelle sue sfaccettature più atroci e agghiaccianti.
Qui torna a lavorare sull’archetipo letterario della famiglia con un’accezione allargata alle dinamiche n’dranghetistiche.

Simu e Pùarcu conduce una doppia indagine: il caso archiviato e mai risolto della morte di Santino Panzarella, del quale non è mai stato ritrovato il corpo, e il tentativo di analizzare il contesto entro cui si compie il delitto di mafia.

Una famiglia nella famiglia si riunisce nel ventre di una campagna per uccidere un maiale. È una ritualità dovuta e necessaria, legata alla tradizione più arcaica e contadina, ferina e ancestrale. L’uccisione di un pùarcu serve a sfamare bocche fameliche e a dare sostentamento.

Con uno spostamento di significato, l’immagine rappresenta l’idea della gestione del potere basata su tentacoli parentali, dove tutti hanno ruoli da rispettare e che anela a tenere le cose sempre uguali. La vendetta è l’unico spiraglio di cambiamento. Le regole sono chiare: chi sbaglia paga. Ma anche chi non sbaglia non è immune da colpe.

Quando: Sabato 22 maggio – ore 19.30
Dove: Teatro Medici del Vascello – Via roma 51 – Fiano (TO)
Prenotazione obbligatoria

Per prenotare o ricevere maggiori informazioni:
+393703164208 (dal lun al ven 17-20 e sab 10-18)
pontidivista.teatro@gmail.com